26 maggio 2021 – In occasione dell’apertura del 52° Congresso dell’industria cartaria italiana – quest’anno in streaming – Aticelca, associazione italiana dei tecnici dell’industria cartaria, in collaborazione con RDM Group, il secondo produttore europeo di cartoncino patinato a base riciclata, il primo in Italia, in Francia e nella Penisola Iberica, promuove la prima edizione del Premio “Carta Tecnologia Futura” alla migliore tesi di laurea per il settore cartario sotto l’egida dell’Ing. Paolo Culicchi.

Una vita dedicata all’industria cartaria con grande passione e competenza quella di Culicchi, laureatosi nel 1957 in ingegneria meccanica industriale. La sua carriera è legata al mondo imprenditoriale, istituzionale e a quello della ricerca con progetti di lavoro congiunto allo scienziato del settore cartario Alf De Ruvo. Paolo Culicchi, fra le tante cariche rivestite e i premi ricevuti a livello internazionale, è Past President di Assocarta e Aticelca.

Ho accolto con entusiasmo l’opportunità di patrocinare il Premio “Carta Tecnologia Futura” perché credo fermamente nel valore della formazione promossa da Aticelca a servizio di giovani laureandi/laureati che si affacciano al mondo della produzione cartaria. Un lavoro che richiede competenza, studio e determinazione ma che offre grandi prospettive a chi sa appassionarsi a un settore che da sempre accompagna lo sviluppo della società in cui viviamo” ha affermato Culicchi.

RDM Group ha voluto assicurare il proprio sostegno a favore del Premio “Carta Tecnologica Futura” che dà risalto a tematiche importanti come quelle della sicurezza, della salute e della sostenibilità ambientale, che sono assolutamente in linea con i valori del Gruppo – è la dichiarazione di Michele Bianchi, CEO di RdM Group. “Inoltre, crediamo nelle nuove generazioni e per questo ci impegniamo nella valorizzazione dei talenti e delle competenze”. L’Ing. Bianchi ha quindi concluso: “Mi rende orgoglioso poter coniugare l’iniziativa alla lunga e onorata carriera dell’Ing. Culicchi, un Uomo e un Leader che ha saputo ispirare tanti talenti e giovani promesse oggi a capo di importanti ruoli nell’industria cartaria mondiale. A questo gli va un sentito ringraziamento personale”.

In apertura del Congresso Aticelca, quest’anno dedicato alle nuove tecnologie per potenziare l’impiego delle fibre, la gestione delle acque di processo, la digitalizzazione e l’efficienza energetica e l’economia circolare, il Presidente dell’associazione Ing. Guido Burco presenterà il Premio dedicato alle migliori tesi di laurea discusse presso università italiane su un argomento attinente al mondo della produzione cartaria.

Obiettivo del Premio accrescere l’interesse dei giovani, sia laureandi/e che laureati/e, per le discipline e le tematiche attinenti al mondo cartario e raccogliere e diffondere materiale scientifico e tecnologico sui processi di produzione cartaria. Possono partecipare all’assegnazione del premio per la tesi di laurea meritevole coloro i quali hanno completato un percorso di studio presso un’università in Italia e che hanno discusso la tesi di laurea tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021.

Aticelca e RDM Group pubblicheranno sul sito www.aticelca.it e sul sito www.rdmgroup.com entro il 30 giugno 2021 l’elenco delle tematiche di maggiore interesse per le attività di ricerca per l’industria cartaria che presentano carattere preferenziale nella valutazione degli elaborati. Gli argomenti trattati dovranno essere sviluppati in armonia con i requisiti di sicurezza, salute e sostenibilità ambientale previsti dalle normative vigenti.

Il Premio per la miglior tesi di laurea consiste in una somma di € 4.000,00 messa a disposizione da Aticelca e RDM Group. La domanda di partecipazione dovrà pervenire presso Aticelca tra il 1 novembre 2021 e il 28 febbraio 2022. Il premio sarà riconosciuto da una Commissione esaminatrice presieduta da Paolo Culicchi, alcuni soci di Aticelca e da un rappresentante della Direzione di RDM Group.

Il vincitore/vincitrice del premio per la tesi di laurea presenzierà al Congresso Annuale Aticelca che si terrà a maggio 2022, ove avverrà la cerimonia di premiazione. In tale contesto il vincitore/vincitrice sarà chiamato/a ad esporre sinteticamente obiettivi, metodo e conclusioni del proprio lavoro. Tutti i partecipanti al premio potranno pubblicare un estratto dell’elaborato per la pubblicazione, a titolo gratuito e a firma propria, sulla rivista “Industria della Carta”, organo ufficiale di Aticelca.

Scarica il bando sul sito www.aticelca.it per maggiori dettagli: https://aticelca.it/1/congresso-annuale/borsa-di-studio/

Ufficio Stampa Aticelca: maria.moroni@assocarta.it 02 29003018 – 340 3219859