A complemento del sistema di valutazione della riciclabilità, Aticelca avvia un nuovo lavoro per sviluppare un metodo di misura che consenta una valutazione oggettiva e misurabile della facilità con cui un componente di un prodotto cartario (quali finestre, etichette, tappi, spirali, copertine, anelli, imbottiture, etc.) possa essere rimosso da un imballaggio o un prodotto in carta prima di mettere il prodotto stesso nel bidone della raccolta carta al fine di avviarlo a riciclo.
Con questo sistema Aticelca intende aiutare lo sviluppo di componenti facili da rimuovere e favorire l’immissione sul mercato di prodotti in carta in cui le componenti non riciclabili possano essere agevolmente rimosse dai consumatori prima di avviarli a riciclo.

Se vuoi partecipare ai lavori di stesura di questo nuovo standard entra nell’Area personale del sito www.aticelca.it e segnala il tuo interesse a partecipare.

La partecipazione è riservata ai Soci di Aticelca, mentre al termine dei lavori sarà organizzata una consultazione pubblica aperta anche ai non Soci.

La prima riunione di questo nuovo gruppo di lavoro si terrà il giorno 30 marzo alle ore 14,30 e saranno invitati tutti coloro i quali avranno segnalato il proprio interesse entro il 26 marzo 2021 attraverso l’Area personale del sito www.aticelca.it.